Privacy Policy

Chiesa al Napoli: 30 milioni e Pavoletti

In settimane nelle quali la Fiorentina sta perdendo piano piano tutti i suoi pezzi pregiati si registra anche l’interessamento delle grandi di Serie A e non solo per Federico Chiesa. Secondo quanto riportato da TMW Radio Juventus, Napoli e Inter sono, infatti, in pressing per il giovane figlio d’arte di casa gigliata, mentre per quel che riguarda l’estero ci sta pensando anche il Bayern Monaco. La Fiorentina non ha però intenzione di cedere il suo gioiello e per questo sta resistendo alle avance delle altre società.

Il Napoli è sempre alla ricerca di rinforzi anche per ciò che riguarda il reparto offensivo, nonostante ad inizio settimana abbia ufficializzato l’acquisto di Adam Ounas, esterno prelevato dal Bordeaux che con ogni probabilità non sarà l’unico rinforzo per l’attacco a disposizione di Sarri. Nei prossimi giorni, infatti, potrebbe esserci l’ufficializzazione di Alex Berenguer, ala in forza all’Osasuna seguito da diversi club europei ma che pare aver già scelto di approdare in maglia azzurra. I partenopei sperano di chiudere quanto prima con il club iberico, ma occhio anche alle sorprese e alle suggestioni degne di nota.





Non è più un caso infatti: Aurelio De Laurentiis ha messo nel mirino Federico Chiesa, suo vero pupillo e sogno di questa sessione estiva di mercato. Nell’ultima stagione il talento della Fiorentina si è messo in luce grazie a prestazioni degne di nota che hanno fatto balzare alle stelle il costo del cartellino, vista anche la giovane età. I partenopei, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, avrebbero messo sul piatto 30 milioni di euro per anticipare Inter e Bayern Monaco che lo seguono con attenzione. Tuttavia i Della Valle lo ritengono incedibile, e sperano di fare di Chiesa il simbolo della nuova Fiorentina.




Chiesa piace molto al Napoli, specialmente al presidente partenopeo Aurelio De Laurentiis, e non è un segreto. Ecco perché ADL starebbe provando a strappare almeno un’opzione futura per il giovane esterno viola. Potrebbe rivelarsi decisivo l’inserimento nella trattativa di Leonardo Pavoletti, dato che a Pioli serve un attaccante che possa fare il titolare, vista l’imminente partenza anche di Nikola Kalinic.





Secondo il sito specializzato transfermarkt.it la valutazione reale del giocatore sarebbe di 10 milioni di euro. Fiorentina presa per la gola. Chi la spunterà?

 

TMW Radio – GdS

(924)

Lascia un commento